venerdì, ottobre 03, 2014

I bocciati del periodo

Post doloroso, ma che ogni tanto va fatto! 
Per fortuna non sono molti i prodotti bocciati, ma sempre bocciati rimangono!

Si tratta di due prodotti di cui due sono shampoo,
ma partiamo subito.



Shampoo Rainforest di The body Shop promette di riequilibrare la produzione di sebo lasciando i capelli puliti e leggeri, questa è una mini size che presi in un set, l'ho usata forse una massimo due volte. Non lascia i capelli puliti e leggeri ma li rende simili a paglia, secca eccessivamente i capelli. Ho i capelli che tendono ad ingrassarsi facilmente, ma questo è davvero troppo potente. Bocciato.

Shampoo Esselunga per capelli delicati con germe di grano, non arrabbiatevi ma proprio non va per i mie capelli, forse per me è troppo aggressivo, lava molto bene ma anche con questo mi sembra di avere la paglia in testa! 1,95€

Smalto Sinfulcolor bianco, n°101 snow me white, non credo che riuscirò mai ad utilizzarlo, per essere davvero bianco servono troppe passate, non rimane mai comunque ben livellato, ci mette troppo tempo ad asciugare e per finire dura anche poco tempo! Peggio non si può! Lui nella foto non compare perchè è scappato prima di farsi immortalare


Pennello Powder dior, bocciato semplicemente punge, da un pennello che costa circa 45€ uno vorrebbe un pennello morbidissimo, le setole forse sono troppo dure, non so ma comunque è fastidioso.


Ombretto compatto Pupa vamp n° 405 nero, non mi convince del tutto, ho sentito parlare molto bene di questi ombretti quindi forse io ho preso quello mal fatto, sta di fatto che questo ombretto ha una scrivenza pessima, anche cercando di tamponarlo non risulta mai intenso, peccato per 11,70€ mi aspettavo di meglio.

A presto

1 commento:

  1. Avevo letto che anche il blu elettrico di quella serie di ombretti era poco scrivente...

    RispondiElimina

Invia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...