lunedì, giugno 18, 2018

Review Ultimate Blush & Light & contour palette 2018

Ciao a tutti,
 in questo post voglio parlarvi della palette di Makeup Revolution, mi è stata regalata in occasione della pasqua, quindi ho potuto testarla per un bel pò, praticamente tutti i giorni e quindi posso parlarne. 


Si tratta di una palette molto grande, sono 85gr di prodotto suddivisi in 32 diverse cialde quindi ognuna sono 2,65 gr di prodotto. 

Sotto al coperchio di plastica trasparente troviamo un piccolo specchietto e due pennellini non molto utili. La palette nella totalità non ha molti fronzoli, un packaging minimale cosa che la rende sottile ma non funzionale da portare in viaggio.

Al suo interno troviamo 8 illuminanti di diversi colori, 16 blush tra rosati e pescati, 3 ciprie ed infine 5 terre. 


Gli illuminanti sono di diverse colorazioni, sia dai toni freddi che caldi, sono tutti scriventi nella stessa maniera e non posso nascondere che alcuni gli ho usati anche come ombretti. Per onesta di cose devo dire che non ci si trova davanti ad illuminanti del calibro di Becca ma nemmeno al prezzo dei prodotti di Becca, hanno comunque una polvere molto fine, si sfumano molto bene  e non fanno macchia. Il loro punto di forza è che possono essere usati da chiunque per via della grande stratificabilità per ottenere un effetto maggiormente wow. Secondo me sono molto validi e versatili essendo 8 colori si adattano a tutte le carnagioni. 

La parte più consistente della palette è dedicata ai blush. Sono 9 matt, 2 glitter, 4 shimmer e uno che per me è talmente chiaro che rientra tra gli illuminanti anche perchè è uno rosino shimmer perfetto per illuminare. Anche in questo caso hanno tutti un'ottima scrivenza, forse alcuni un pò troppa e il prodotto va dosato molto bene. Alcuni di questi colori per la mia carnagione non possono andare bene ma in generale sono soddisfatta dell'intera gamma di colori disponibili. I 2 blush glitter non sono eccessivi e per niente volgari e nel complesso di così tanti colori è corretto che alcuni siano più particolari. 

Le tre  ciprie sono tre normalissime ciprie, una molto chiara, una sul giallo ed infine una con una leggera perlescenza, senza infamia ne lode. Polveri nel complesso fini e non polverose.


Passiamo alle terre quelle che secondo me sono il tasto dolente della palette non perchè non siano dei buoni prodotti ma perchè sono tutte molto aranciate anche quelle che dalle cialde non si direbbe e come ben sapete per il counturing serve una polvere dai sottotoni freddi e non caldi. Una terra è addirittura piena di glitter quindi completamente inutilizzabile per lo scopo in cui è stata messa dentro la palette. Per dare un pò di colore invece anche in questo caso sono delle buone polveri. Fanno bene il suo dovere, forse l'unica che si salva è la seconda.

Nel complesso durano a lungo ma ovviamente non sono prodotti in crema quindi c'è la possibilità che un pò diminuiscano durante la giornata. 

E' una palette che potete trovare negli Ovs, nel sito ufficiale, il prezzo si aggira intorno ai 13-15€, per è super consigliata

Nessun commento:

Posta un commento

Invia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...